Logo saveriani - Italia


Editoriale

SE CHIUDIAMO I PORTI SIAMO DISPERATI

Nel suo Discorso alla città, il 15 luglio scorso, sfruttando l’immagine del vascello che porta la patrona Santa Rosalia per le strade del capoluogo siciliano, il vescovo Corrado Lorefice ha descritto la navigazione difficile di tre “navi”: la città di Palermo, l’Italia e l’Europa. L’Italia, secondo Lorefice, è come una nave sbattuta dalle onde alte della paura e della povertà, che alimentano nei naviganti la pericolosa illusione di poterle cavalcare con “la chiusura, lo...

In questo numero



Attualità

MIGRANTI, DALLA PAURA ALL’ACCOGLIENZA

MIGRANTI, DALLA PAURA ALL’ACCOGLIENZA

MissioneOggi

CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali Nota della Presidenza della Cei MIGRANTI, DALLA PAURA...

20 Luglio 2018

MISSIONE OGGI ADERISCE ALLA CAMPAGNA “ITALIA RIPENSACI”

MISSIONE OGGI ADERISCE ALLA CAMPAGNA “ITALIA RIPENSACI”

MissioneOggi

SOSTEGNO AL TRATTATO SULL’ABOLIZIONE DELLE ARMI NUCLEARI Il 7 luglio 2017, dopo decenni di lavoro, l’Assemblea dell’Onu a New York ha...

20 Luglio 2018

TRUMP E L’AUMENTO DELLE SPESE MILITARI DELLA NATO

TRUMP E L’AUMENTO DELLE SPESE MILITARI DELLA NATO

MissioneOggi

Il presidente statunitense Donald Trump ha richiesto agli alleati della NATO un incremento delle spese militari affinché raggiunga il 4% del PIL....

18 Luglio 2018



Per abbonarsi a MissioneOggi

OnLine

€20,00

  • IN TUTTO IL MONDO
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/OnLine
  • Archivio Digitale

Cartaceo + OnLine

€35,00

  • IN ITALIA
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/OnLine
  • Archivio digitale

Sostenitore

€50,00

  • IN ITALIA
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/Online
  • Archivio Digitale
  • Banning Poverty 2018
  • Banche armate
  • Campagna Stop TTIP
  • Campagna italiana contro le mine
  • Editrice Missionaria Italiana
  • Nigrizia
  • Mosaico di pace

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.