Logo saveriani - Italia

Perché i missionari venivano espulsi?...

06 Dicembre 2017

Perché i missionari venivano espulsi?...

Perché i missionari venivano espulsi dal Burundi?” è stata la prima domanda fatta da una ragazza di scuola superiore dopo aver sentito la testimonianza di P. Claudio Marano che ha raccontato la sua esperienza missionaria in Burundi.

P. Claudio, che è stato trent’anni come missionario in quel paese, ha avuto l’esperienza di essere espulso e quando la sua espulsione è stata tolta, è ritornato in Burundi per iniziare un centro giovanile, ha risposto dicendo che i missionari sono delle persone straniere, non desiderate almeno in quel periodo in Burundi, perché potevano essere dei testimoni pericolosi. Dal ’78 all’88 sono stati espulsi dal Burundi 600 missionari, suore e volontari.

Questa ‘domanda e risposta’ sono state fatte nell’incontro di un’ora tra centinaia di alunni compressi alcuni insegnanti del Liceo Scientifico Alfonso Gatto e tre padri Missionari Saveriani. Questo incontro è stato fatto nell’aula magna della scuola ad Agropoli, venerdì 1 dicembre 2017.  

Ha parlato p. Claudio della sua esperienza in Burundi, p. Giovanni Gargano della sua esperienza in Bangladesh e il sottoscritto come indonesiano in Italia.

L’esperienza è stata talmente toccante che diversi insegnanti hanno chiesto ai tre missionari di raddoppiare questi tipi di interventi.

Prossimi eventi

  • Mostra d’Arte Africana, Fino al 17 dicembre 2017
  • Incontro Mensile GAMS di Cremona
  • Presentazione Libro: Nel Nome dell'Umanità

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.