Logo saveriani - Italia
Google Plus
È più bello insieme

È più bello insieme

Martedì, 28 Agosto 2018

  • "Mettersi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo"

    Siamo ragazzi di città, età, interessi diversi: non ci conosciamo. Nonostante questo, l’esperienza dell’Albania ci ha permesso di unirci attraverso il desiderio di metterci al servizio e di conoscere l'altro nel rispetto reciproco e questo è bastato a fare di noi un vero gruppo.

    Arriviamo a Bathore, quartiere musulmano della periferia di Tirana, tanto segnato dalla povertà
    da essere oggetto di vergogna da parte dei suoi abitanti, che preferiscono definirsi provenienti
    dalla capitale.

    Ci accolgono le Suore Domenicane della Beata Imelda mostrandoci col loro sorriso, il vero
    senso della missione: da un campo fangoso e incolto hanno creato un punto di riferimento per i
    cattolici del luogo, un centro di promozione per donne e ragazzi e di incontro per bimbi sia
    cristiani che musulmani, la cui amicizia rispecchia la convivenza pacifica tra le religioni in
    questo Paese, infatti non mancano, ad esempio, matrimoni misti.

    IMG 20180823 WA0029

    L'accoglienza di bambini e animatori è carica di sorrisi e abbracci: le giornate volano tra
    laboratori di musica e lavori manuali, corsi di lingua e chitarra con cui esprimiamo la gioia di
    stare insieme.

    Non mancano altre esperienze di formazione: l'incontro con le Suore di Madre
    Teresa e con le donne che ospitano ci apre il cuore e ci interroga sulle ferite di questo popolo
    segnato dalla dittatura, dalla persecuzione religiosa e da una difficile ripresa che ha comportato
    disordini, uccisioni e povertà.

    Ma nonostante tutte le difficoltà ancora visibili, l'accoglienza e la generosità che ci riserva la
    Gente del luogo ci commuove profondamente e ci riscalda il cuore con una grande gioia.


    Ilaria, Kate, Michy e Gael, sx

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.