Logo saveriani - Italia

Articoli taggati con: Mozambico

LETTERA - 17: Nella Testa

Mercoledì, 02 Novembre 2016 Lettere dalla missione

0. Capelli diradati A giugno la mia vita ha compiuto trentasette anni, gli ultimi quattro dei quali vissuti in Africa. I capelli si fanno sempre più diradati nella parte centrale della testa, mentre ai lati compaiono i primi di colore bianco.  Anche tra la barba, quando non la rado per alcuni giorni, si notano i primi peli incanutiti. Nella testa, assieme ai capelli diradati, sono...

DI NUOVO

Mercoledì, 23 Dicembre 2015 Lettere dalla missione

Charre, 15 dicembre 2015. 0. Savana padana. Il giorno prima di partire di nuovo per l’Africa ho chiuso la valigia a metà mattina. Arduo decidere cosa prendere e cosa lasciare: fare la valigia genera dubbi amletici ed è - a modo suo - metafora della vita. Se la vita pesa 30 kg, salame e parmigiano-reggiano hanno un loro peso ontologico che ha più a che fare con l’essere che con il non...

LETTERA - 14: Dipendenze

Martedì, 19 Maggio 2015 Lettere dalla missione

Charre, 18 maggio 2015. 1. Dipendenze da dentro l’armadio. Kizito l’aveva seminato alla fine di dicembre. Il giorno precedente era caduta la prima pioggia. Agli inizi di aprile l’ha cavato dalla terra sconsolata da una stagione avara di acqua. Seduto dopo pranzo sotto l’albero di china, l’ho visto crescere, dal suo germogliare rapidamente subito dopo la semina, fino alla raccolta....

LETTERA - 13: Diventare piccoli (dopo essere diventati grandi)

Martedì, 20 Gennaio 2015 Lettere dalla missione

Charre, 17 gennaio 2015. 0. Latitanze. La pioggia dà il nome ad una stagione. Comincia a cadere con la luna nuova, se va bene con quella di novembre o di dicembre. Alcuni giorni prima si alza lo mbalo, vento che da nord-ovest soffia verso sud-est. I Sena dicono che va verso l’oceano e torna con la sua sposa, la pioggia appunto. Poi lo mbalo si ferma: calma di vento e caldo...

LETTERA - 12: Centro del mondo

Martedì, 07 Ottobre 2014 Lettere dalla missione

Charre, 6 ottobre 2014. 0. Il pane di Carlos e la sera in cui il sole voleva tramontare ad oriente. Carlos ha un piccolo forno di mattoni in terracotta. Il forno di Carlos è costruito sulla nuda terra, a cinquanta metri da casa nostra, appena al di là della strada polverosa che porta alla frontiera col vicino Malawi. Con le stesse mani con le quali ha fatto il suo forno, Carlos ogni giorno...

LETTERA - 11: Paure

Venerdì, 27 Giugno 2014 Lettere dalla missione

Charre, 26 giugno 2014. Premessa alle paure: privilegi. Sono privilegiato. Mi sveglio alle quattro del sabato mattino e fino alla notte della domenica, quando il sole è ormai calato da un pezzo, vado a spasso per la savana. Così tutti i fine settimana, da aprile fino a novembre, quando - se il cielo ce la manda buona - ricomincerà la stagione delle piogge. A spasso per la savana. Senza...

LETTERA - 10: Corrispondenze

Giovedì, 17 Aprile 2014 Lettere dalla missione

Charre, 14 aprile 2014. 1. Corrispondenze non pervenute. Qui l’energia elettrica non è ancora arrivata. L’hanno fermata a Bawe, il villaggio otto chilometri prima. Qui nella savana, appena sotto il diciassettesimo parallelo dell’emisfero australe, il sole conosce poco le stagioni e alle diciotto o giù di lì, rapido e puntuale durante tutto il corso dell’anno, scivola dietro le...

LETTERA - 5

Lunedì, 03 Marzo 2014 Lettere dalla missione

Dondo, 19 maggio 2013 Carissimi e carissime, esiste per ciascuno un luogo dove i piedi e l’anima, che fino ad un attimo prima se ne andavano ciascuno per la sua strada, all’improvviso si bloccano e, senza accordi previi, esclamano all’unisono: «Casa!». È il luogo dove ciascuno diventa albero e fa penetrare le radici nel terreno della sua vita. Ecco, per me quel luogo è il fiume....

LETTERA - 4

Lunedì, 03 Marzo 2014 Lettere dalla missione

Dondo, 25 marzo 2013 Carissimi e carissime, dall'alzarsi del sole le giornate scivolano via, rapide e dense. Alla sera invece, dopo il tramonto, tutto rallenta, fino a fermarsi, come un grande stand-by. Si muovono solo le zanzare, il treno del carbone e, nelle notti di luna piena, le mani sul tamburo che si ascolta a distanza. La sera ha il potere magico di dilatare il tempo. Alla sera...

LETTERA - 3

Lunedì, 03 Marzo 2014 Lettere dalla missione

Dondo, 16 febbraio 2013 Carissimi e carissime, negli ultimi giorni di gennaio ho dovuto cimentarmi con il codice della strada mozambicano. Dopo avere ottenuto la residenza, cessa infatti il diritto di condurre con la patente internazionale e si è obbligati a sostenere l’esame per conseguire la patente mozambicana. Notevoli alcuni segnali che lasciano un’impronta durevole nella mia...

LETTERA - 9: Accanto

Giovedì, 13 Febbraio 2014 Lettere dalla missione

Chemba, 9 febbraio 2014. 1. Giorni, gli uni accanto agli altri. A metà dicembre è arrivata la prima. Desiderata, sperata, invocata, danzata, pregata. A volte temuta e maledetta. Ma pur sempre, in principio, attesa. La prima ha iniettato vita alla terra ormai moribonda della savana, convertitasi, da un giorno all’altro e senza opportunità di resistenza alcuna, alla potenza che esplode nel...

LETTERA - 8: Cominciare

Lunedì, 10 Febbraio 2014 Lettere dalla missione

Chemba, 1 dicembre 2013. 1. Cominciare da Chemba. Comincio a scrivere queste parole in un dopocena torrido di principio d’estate da savana africana, con le pale del ventilatore sparate in faccia per tentare di sopravvivere, con un vento secco e insistente che va in cerca di tutto ciò che è immobile per dargli movimento, dopo avere contemplato una palla gialla appesa alla notte, come fosse...

LETTERA - 7: Punti e a capo

Lunedì, 10 Febbraio 2014 Lettere dalla missione

Dondo, 29 settembre 2013 Fine di un inverno tropicale e inizio graduale dell’estate. Un anno di Africa e un anno e poco più da prete. Ultimi giorni a Dondo e prossimo a partire per Chemba. Tempo di passaggi, tempo di punti e a capo. Punto e a capo 1. Fine di un inverno tropicale. L’inverno tropicale è mite e benevolo. Di notte basta una coperta di lana, mentre di giorno torna utile la...

LETTERA - 6: Tempo Presente

Lunedì, 10 Febbraio 2014 Lettere dalla missione

Dondo, 21 luglio 2013. Tempo presente 1. Tempo di calendario e tempo vissuto. C’è il tempo del calendario e c’è il tempo della vita. Può accadere che i due non coincidano proprio esattamente: sono passati pochi mesi di calendario, ma non so quanti di vita. Vertigini da verticalità di tempo vissuto. O, forse, vertigini da tempo africano. Da fine settembre mi sposterò nel villaggio di...

LETTERA - 2

Lunedì, 10 Febbraio 2014 Lettere dalla missione

Carissimi e carissime, fino a qualche giorno fa era solo una voce sussurrata che circolava furtiva nella praça das mangueiras e tra le signore che vengono dalla campagna al mercato ogni mattina a vendere pomodori, fagioli, manioca, patate e banane. Voce, però, alla quale pochi davano credito, eccetto qualche ragazzino che si improvvisava venditore ambulante di noci di cajou. Negli...

LETTERA - 1

Lunedì, 10 Febbraio 2014 Lettere dalla missione

Carissimi e carissime, è poco più di un mese che i piedi sono arrivati in questo angolo di Africa: Mozambico, città di Dondo e dintorni, poco sopra il 20° parallelo dell'emisfero australe, a poche decine di chilometri dalla costa dell'oceano Indiano. I passi camminati in questo tempo breve sono tanti e belli. La sera guardo i piedi impolverati, felici di avere camminato. Le strade qui...

Per abbonarsi a MissioneOggi

OnLine

€20,00

  • IN TUTTO IL MONDO
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/OnLine
  • Archivio Digitale

Cartaceo + OnLine

€35,00

  • IN ITALIA
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/OnLine
  • Archivio digitale

Sostenitore

€50,00

  • IN ITALIA
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/Online
  • Archivio Digitale
  • Banning Poverty 2018
  • Banche armate
  • Campagna Stop TTIP
  • Campagna italiana contro le mine
  • Editrice Missionaria Italiana
  • Nigrizia
  • Mosaico di pace

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.