Logo saveriani - Italia

Veglia dei missionari martiri a Mestre

Veglia dei missionari martiri a Mestre

La sera del 24 marzo, la chiesa di santa Maria Goretti a Mestre ci accoglie per la veglia dei missionari martiri, organizzata dalla Pastorale giovanile e dal Centro missionario di Venezia.

“Non abbiate paura” è la frase più ripetuta da Gesù Risorto. Ed è quello che spiega bene la vita di un martire di tutti i tempi. Non hanno avuto paura di dare la vita per Gesù. Hanno vissuto nella loro carne l’ultima Beatitudine “Beati quando vi perseguiteranno…”.

“Signore mi fido di te”

Ogni anno il martirologio si arricchisce di nuovi nomi. Nel 2016 sono stati 28, provenienti da Siria, Yemen, Brasile, Congo RD, Venezuela, Stati Uniti, Sud Sudan, Filippine, Nigeria, Francia, Haiti, Indonesia, Messico e Colombia. Ma ce ne sono ancora altre migliaia che in silenzio muoiono per la loro fede. Li ricordiamo con simpatia durante l’adorazione.

Ascoltando i loro nomi e le loro storie, anche noi ci siamo chiesti cosa avremmo fatto al loro posto. Saremmo riusciti a dire “Signore, mi fido di Te… Prendi la mia vita”? Questa domanda ce la siamo portata nel cuore, rientrando nelle nostre case.

Ci accompagnano in questa sera di primavera le parole che Madre Teresa diceva alle suore: “Il più grande dono che Dio ti può fare è darti la forza di accettare qualsiasi cosa Egli ti mandi e la volontà di restituirgli qualsiasi cosa Egli ti chiederà!”. 

Questo sito utilizza cookies per garantire le proprie funzionalità ed agevolare la navigazione agli utenti, secondo la privacy, copyright & cookies policy
Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.