Logo saveriani - Italia

Una giornata davvero gioiosa

Una giornata davvero gioiosa
Google Plus

Il 10 settembre 2017 è certamente un giorno da ricordare, perché gli amici dei missionari saveriani di Cremona - nella vecchia sede di Via Bonomelli 81 - si sono incontrati con tanti saveriani per una splendida giornata comunitaria. Abbiamo vissuto momenti forti. Eravamo come amici che si ritrovano dopo un certo tempo e si raccontano le storie del passato con la gioia di essere ancora insieme.

cr giornata insieme Tosolini

Un’idea di p. Fabrizio

È stata un’idea di p. Fabrizio Tosolini, che per gli anni precedenti aveva guidato il Gams di Cremona e che, prima di ripartire per la Cina, ha voluto dare un saluto agli amici. Ha pubblicato un annuncio su “Missionari Saveriani” ed è rimasto in attesa di ricevere qualche adesione.

Ci siamo quindi trovati alle 10, presso la vecchia casa dei Saveriani, rinnovata e resa splendente dai nuovi abitanti del “Civico 81”. Sotto la direzione di P. Fabrizio, ci siamo presentati. Poi, p. Matteo Rebecchi ci ha riassunto i lavori del recente Capitolo Generale. Ci ha poi raccontato della situazione dei laici saveriani. Hanno preso poi la parola p. Filippo Rota Martir (direttore del giornale) e p. Filippo Rondi (vicerettore in Teologia) per illustrarci la situazione e le attività dei saveriani in Italia.

Messa, pranzo e arrivederci!

Sono seguite due esperienze di Andrea Talignani e di Fabiana Ferrari, su come si vive la missionarietà “imparata” alla scuola dei saveriani. Io, incaricato di accompagnare il Gruppo di Cremona, ho proposto come stare con i saveriani in questa realtà, dove hanno abitato per oltre 80 anni. Infine, Maria Ferrari e Lara Guareschi ci hanno presentato le realtà del Civico 81.

Alle 11,30 abbiamo rianimato la vecchia cappella con la celebrazione Eucaristica, presieduta da p. Matteo, per poi passare al gustosissimo pasto che il cuoco del BonBistrot (il ristorante installato nel nostro vecchio refettorio) ci ha magistralmente servito.

Prima dei saluti finali e dell’arrivederci al prossimo anno, abbiamo visto un video che raccontava il doloroso martirio dei tre saveriani uccisi in Congo nel 1964. Grazie alla realtà del Civico 81 che ci ha ospitato.

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.