Logo saveriani - Italia

La Mostra filatelica sull’Indonesia

La Mostra filatelica sull’Indonesia

Giovedì 4 maggio, in apertura della novena per il centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima, è stata inaugurata la mostra sull’Indonesia, allestita dai saveriani nella parrocchia di Talsano.

La mostra ha un duplice scopo: didattico e culturale. Il primo è adatto alle scolaresche perché stimola a conoscere un metodo di apprendimento attraente e divertente. Il secondo, valido per tutti, apre orizzonti nuovi al visitatore, per conoscere la ricchezza delle genti.

Alla serata inaugurale sono intervenuti don Pasquale Laporta per fare gli onori di casa; Francesco Gatto, presidente del Circolo Filatelico Tarentino, che ha provveduto alla stampa delle cartoline; Giuseppe Ferrara, pittore, artista, compositore dei disegni delle cartoline e dell’annullo; Onofrio Lattarulo, magister della comunità Masci Ta 1.

Il saveriano p. Stefano Coronese, missionario in Indonesia e nelle Isole Mentawai negli anni ’70 e ‘80, ha presentato la storia: dai rinvenimenti archeologici dell’isola di Giava fino ai nostri giorni.

L’Indonesia è stata, come l’Italia, crocevia di popoli, luogo di passaggio e di scambi tra commercianti, monaci, semplici viaggiatori civili, che dall’India si recavano in Cina e viceversa.

La mostra è stata ospitata in un contesto di festa, che ha visto anche la benedizione del nuovo oratorio. Un cantiere aperto, al passo dei tempi, fedele al proprio stile e identità di accoglienza e gratuità. Il clima di festa, gioco, amicizia e condivisione serve molto anche agli adulti. Questo ha voluto dire la presenza della mostra. 

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.