Logo saveriani - Italia

2/2018: Bangladesh, arredamenti per il centro Ramu

2/2018: Bangladesh, arredamenti per il centro Ramu
Google Plus

Dall’indipendenza (1971), le popolazioni della regione Chittagong Hill Tracts, a sud-est del Bangladesh, combattono per ottenere una propria autonomia. Oggi la situazione non è molto cambiata: l’area resta sotto il controllo dei militari, le vie di comunicazione sono limitate, in molti villaggi non ci sono scuole e medici.
Con il sostegno di Caritas Italiana e di altre ong locali, i saveriani hanno stabilito alcuni Centri di accoglienza per ragazze e ragazzi orfani, lungo il confine con il Myanmar. Il Centro di Ramu dal 1991 accoglie orfani, ragazzi e ragazze di diversa provenienza etnica, tutte minoranze buddiste. Oltre che all’educazione scolastica, la formazione si propone di far maturare persone capaci di affrontare la vita in un paese a maggioranza musulmana.
La decisione del governo di estendere la scuola primaria da cinque a otto anni, obbliga anche il Centro ad adeguarsi alle nuove disposizioni. Servono arredamenti per allestire una classe in più all’anno (tavoli, banchi, sedie, lavagne, armadi, computer, materiali scolastici), per un totale di 5.000 euro.

Per contribuire, si può inviare l'offerta su C/c.p. o bonifico a:

"Associazione Missionari Saveriani Onlus"

Viale S​an Martino 8 - 43123 PARMA

C/c 1004361281 (cod. fiscale 92166010345)

IBAN IT77 A076 0112 7000 0100 4361 281.

 È bene inviare copia dell'avvenuto bonifico via fax al n. 0521 960645 oppure via e-mail a , indicando nome, cognome e indirizzo (per emettere documento valido ai fini della detrazione fiscale).

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.